Aliamidi in Dermatologia Veterinaria: Primo simposio 2012

Honden met colitis diarree en PEAUna quindicina di anni fa un importante gruppo di ricerca Italiano, condotto dal premio Nobel per la Medicina Rita Levi Montalcini, scopriva che un gruppo di sostanze endogene, fino a quel momento poco conosciute, era in grado di contrastare localmente i danni causati dall’infiammazione, tramite il controllo della degranulazione mastocitaria. Questo meccanismo veniva chiamato ALIA (Autacoid Local Injury Antagonism) e le sostanze coinvolte presero il nome di Aliamidi.

Molti ricercatori in Italia e nel mondo stanno oggi continuando a lavorare in questo settore, in stretta connessione con quello degli endocannabinoidi ed endovanilloidi, sistemi endogeni di recente scoperta che svolgono ruoli cruciali nella protezione dell’organismo. I risultati che emergono da queste ricerche sono estremamente promettenti per la terapia di molte malattie, non ultime le malattie allergiche cutanee degli animali.

SkinALIA rappresenta il tentativo di fare il punto della situazione sulla ricerca nel settore delle Aliamidi e sui loro potenziali applicativi nella dermatologia del cane e del gatto, con uno sguardo rivolto anche alle esperienze provenienti dalla medicina umana.

Primo simposio sulle Aliamidi in Dermatologia Veterinaria

a PEA (nota anche come Palmidrol) può essere somministrata per via orale, mentre l’Adelmidrol è l’aliamide da applicare localmente sulla cute o nell’area dell’orecchio esterno sia dei cani che dei gatti. Entrambe queste sostanze godono di un ampio profilo di sicurezza non avendo alcuna controindicazione o effetto collaterale.

Bisogna tenere presente che il prurito provocato dalla dermatite allergica, oltre che essere una grave sofferenza per cani e gatti, può spesso provocare ulteriori danni alla loro salute: la pelle si graffia, si arrossa ulteriormente, si desquama, il pelo cade e si arruffa, arrivano le infezioni cutanee …. insomma, è importante prendersi cura anche della pelle dei nostri amici animali, in modo più possibile naturale. Il nostro veterinario potrà capire meglio la causa specifica della dermatite allergica di Fido e Micio e consigliarci le soluzioni migliori per evitare che questo problema si aggravi facendo soffrire inutilmente Fido o Micio. Circa 15 anni fa un team di scienziati italiani guidati dal Premio Nobel Rita Levi Montalcini ha scoperto un particolare gruppo di sostanze endogene (naturalmente presenti nell’organismo) in grado di contrastare le infiammazioni, il dolore e il prurito, attraverso il controllo locale dei mastociti (cellule sentinella che, tra le tante funzioni, sono responsabili della reazione immunitaria alla base dell’allergia). Il meccanismo individuato fu definito ALIA (Autacoid Local Injury Antagonism ) e le sostanze implicate, aliamidi.

Maggiori informazioni su l’essenza del palmitoiletanolamide (PeaPure, Normast)

https://palmitoylethanolamide4pain.com/normast-e-peapure-informazioni/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: